Home Un pensiero per Elisa
Un pensiero per Elisa... PDF Stampa E-mail
Scritto da Tiziana   
Venerdì 26 Settembre 2008 20:44

Mi chiamo Tiziana Micci, sono un operatore sociale ed un amica.

Elisa è una bambina deliziosa e bellissima, al contrario dei tratti prevedibili nella sindrome di Angelman, lei diversamente non vi assomiglia affatto, è assente di capacità grafica e di gioco simbolico e nonostante sia seguita da una logopedista Elisa non produce parole, ma monosillabi vocali o suoni vari. Per raggiunger un obbiettivo è capace di comunicare con mezzi non verbali (tra cui l'indicazione o il contatto fisico). Il piu delle volte Elisa cerca di pronunciare una parola completa e quando vi riesce c'è un entusiasmo totale da parte di lei e di noi che la seguiamo! Questa bambina in piu occasioni mi ha riempito di gioia e mi ha gratificato, per il solo fatto che ogni giorno lei continua ha migliorare la sua recezione e reazione hai fatti e alle cose. Elisa riconosce la mia voce e mi sorride seguendomi con lo sguardo "I SUOI OCCHI PARLANO". Le sue paure diventano sicurezze con accanto me e persone che le danno dolcezza, calma e tranquillità. Stimolarla nel gioco e vederla reagire, mi entusiasma a tal punto che non mi accorgo del tempo che scorre in fretta! Elisa ama la musica e il suono della voce quando qualcuno canta per lei, sorride e si entusiasma nell'ascoltare le sue canzoni preferite! Sono pochi e brevi i momenti passati insieme a lei, ma sono felice di poterli vivere! In due anni questo Angelo mi ha regalato la serenità e l'amore, mi ha trasmesso la sua gioia e la forza di trasmetterla agli altri! "Elisa"! Quel visino innocente, quegli occhi pieni di parole, quelle piccole mani che sfiorano il mio viso, accompagnate da un sorriso dolcissimo, mi hanno fatto capire che questo Angioletto mi vuole bene! Come fare allora a non chiedrevi?: A tutti voi che avete un cuore, di aiutare questo dolcissimo Angelo che in questo momento ha bisogno di una speranza per un futuro normale, come ogni bambina/o che boglia giocare, mangiare o bere con le proprie mani, o comunque poter chiedere o dire ciò di cui ha bisogno!!

Cara e dolcissima Elisa,

ti sono vicina e lo sarò sempre

tu sei il mio piccolo Angelo, ed ogni Angelo

ha diritto ad una vita migliore!

Auguri, dolcissimo Amore

a te e alla tua famiglia.

I love you

Tiziana